VOLTAIRE

voltaire

VOLTAIRE

Voltaire, (François-Marie Arouet) – Parigi 1694 – 1778 – Filosofo, scrittore, drammaturgo e poeta francese.

Disapprovo quel che dite, ma difendero’ fino alla morte il vostro diritto di dirlo.
(Voltaire)

Il piacere di governare deve senza dubbio essere squisito, se dobbiamo giudicare dal grande numero di persone che sono ansiose di praticarlo.

Per capire chi vi comanda,basta scoprire chi non vi è permesso criticare.

Il lavoro allontana da noi tre grandi mali: la noia, il vizio, il bisogno.

Giudica un uomo dalle sue domande piuttosto che dalle sue risposte.

E’ meglio rischiare di salvare un colpevole piuttosto che condannare un innocente.

Si dice una sciocchezza, e a furia di ripeterla si finisce per esserne persuasi.
(Voltaire)

Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre,
ma nell’avere nuovi occhi.

Il fanatismo è un mostro mille volte più pericoloso che l’ateismo filosofico.

A vergogna degli uomini, si sa che le leggi del gioco sono le sole che dappertutto siano giuste, chiare, inviolabili e osservate.

Il fanatismo sta alla superstizione come il delirio alla febbre.
(Voltaire)

I malvagi non possono avere che dei complici; i dissoluti, dei compagni di bagordi; le persone interessate, dei soci; i politici si circondano di partigiani faziosi; la massa degli sfaccendati ha delle conoscenze; i principi hanno attorno a loro dei cortigiani: solo gli uomini virtuosi hanno amici.
(Voltaire)

IDEA  – MONETA – RIFLESSIONI – DOVE VIVERE – SVILUPPO – VISION