PLATONE

PLATONE

 

Educa i ragazzi col gioco, così riuscirai meglio a scoprire l’inclinazione naturale.
(Platone)

Gli uomini condannano l’ingiustizia perché temono di poterne essere vittime, non perché aborrano di commetterla.
(Platone)

L’anima non porta niente con sé nell’altro mondo tranne la propria educazione e cultura; e questo si dice che sia il più grande servizio oppure il torto più grande che si possa fare ad un uomo morto, proprio all’inizio del suo viaggio.
(Platone)

La democrazia trapassa in nepotismo.
(Platone)

La necessità è madre dell’invenzione
(Platone)

La libertà consiste nell’essere padrone della propria vita e nel fare poco conto delle ricchezze.
(Platone)

Non ogni Eros è bello né degno di essere elogiato, ma solo quello che spinge ad amare in modo bello.
(Platone “Il Simposio”)

Giacché, sappiate o Ateniesi, se io mi fossi già da tempo dato alla vita politica, già da tempo sarei morto, e non
avrei recato alcun vantaggio nè a voi, nè a me. E non andate in collera se dico la verità: non vi è infatti nessuno che
possa evitare la morte per poco che egli per generoso impulso contrasti a voi o a qualsivoglia altra assemblea, e
tenti di impedire alla città ingiustizie e illegalità. Chi combatte per la giustizia, anche se non riuscirà a preservarsi
a lungo dalla morte, è necessario che conduca una vita di privato cittadino, lontano dai pubblici uffici.
(Platone)

 

Potrebbero interessarti anche...