Immigrazione

Immigrazione

Il governo regolarizza altri 600.000 immigrati  e non capisco perchè non si possa usare il termine più appropriato di “clandestini” (vedere nota), termine che è stato proibito per legge, come si usa fare nelle migliori dittature dove ciò che è contrario al pensiero del dittatore è sbagliato a prescindere.

Ora, a prescindere dalla parola usata notiamo  che in Italia avremo altre 600.000 persone da sfamare e come dalle statistiche molto spesso commettono reati e dove sopra ci lucrano in molti.

Consideriamo che gll immigrati già presenti ci costano dai 5.000.000.000 ai 10.000.000.000 in base alle varie  fonti visto che un dato reale non è reso pubblico, tutto ciò va aggiunto a tutti quelli che già vengono mantenuti da sempre e cioè :

IMPIEGATI DELLO STATO (POLITICI, DIRIGENTI, OPERAI ED MOLTI ALTRI ANCORA)

ASSOCIAZIONI e PARTECIPATE CONNESSE ALLO STATO

CHI PERCEPISCE IL REDDITO DI CITTADINANZA

e si potrebbe continuare per molto

mi chiedo fino a quando le aziende, gli artigiani i commercianti e tutte le altre categorie produttive compresi  i privati con i loro risparmi e i loro beni riusciranno a mentenere tutte queste persone ?

 

NOTE : CLANDESTINO =

… agg. [dal lat. clandestinus (der. dell’avv. clam «di nascosto»), attrav. il fr. clandestin]….  immigrato c., che entra in un paese illegalmente …
(estratto dal dizionario TRECCANI)

2 … che è entrato e vive in un Paese in modo illegale …
(estratto dal dizionario ZANICHELLI)

Potrebbero interessarti anche...